LN Facebook LN Twitter LN Gruppo Facebook

468x60 Ads

This is an example of a HTML caption with a link.




Le notizie di Luca nella scuola di Amici riprenderanno giorno


29 DICEMBRE...



Spero di postare qualche notizie del Natale o Capodanno che trascorrerà con la su famiglia.







VIA ALLA SFIDA FASCETTA



Via alla "sfida fascetta" tra Luca e Valerio su un brano di M.Bublè, belle ed equilibrate le due performances, tanto che i compagni, interpellati, fanno fatica a fare il nome del migliore; Gabriella vuol dare la possibilità a Valerio a prescindere, così da evitare l'ennesima delusione a Luca, Grazia ritiene invece che sia giusto che sia il cantautore a conservare la fascetta;
Vessicchio dice Luca, Fabrizio Valerio, Jurman è decisivo e dice Valerio, il quale indossa la fascetta e si appresta a cantare "Overjoyed" di Steve Wonder con Pino Perris al pianoforte come richiesto da Jurman che intende metterlo alla prova con un impegnativo brano. Bella la sua performance, Jurman dice si, Beppe anche, Fabrizio però dice no e Valerio commenta che lo sapeva, Palma aggiunge che anche Luca se la meritava e parla di una completezza di Valerio non ancora raggiunta; il ragazzo aggiunge di non capire l'insegnante e ne nasce una piccola discussione;
Jurman invece continua a vedere Valerio più duttile, vista e considerata anche la sua giovanissima età, parla di "oggettività" e prende a discutere a sua volta con Luca che invece nutre dei dubbi sul fatto che l'insegnante sia realmente oggettivo. Gabriella interviene affermando che non si possono mettere in campo preferenze personali, perchè non si tratta di incidere un disco, ma di valutare se un ragazzo sia o no artisticamente maturo per il serale, quindi in questo caso, così come era stato per Luca, dice di si; Grazia è con lei, sebbene preferisca ancora Luca, resta dunque il solo Fabrizio che parla di una questione di principio e ribadisce il suo no.

LA CLASSIFICA WEB DEI RAGAZZI DI AMICI DEL 17 DICEMBRE 2008

(la classifica web non incide su quella televisiva)

1- Alice Bellagamba 21%

2- Alessandra Amoroso 16%

3- Luca Napolitano 14% Adriano Bettinelli 14%

4- Valerio Scanu 10%

5- Silvia Olari 5%

6- Pamela Scarponi 4%

7- Angelo Marotta 3% Martina Stavolo 3% Padro Gonzales 3%

8- Andreina Caracciolo 2% Beatrice Zancanaro 2%

9- Daniela Stradaioli 1%

10- Daniele Smeraldi 0% Domenico Primotici 0% Gianluca Lanzillotta 0%


Nella puntata di ieri 14 dicembre 2008 abbiamo visto una sfida che vale doppio, Valerio contro Luca in "Can't stop", Zerbi segue con attenzione per decidere chi dei due inciderà il brano;
alla fine opinioni contrastanti: Grazia e Gabriella premiano l'interpretazione personale di Luca, Vessicchio anche, dopo aver visto un Valerio sotto tono, così come Jurman che lo aveva visto ben più efficace durante le prove (ma lo voterà comunque). Ne esce che Luca ha ben interpretato e Valerio ha un'ottima pronuncia in inglese e una voce forse più adatta al brano; il sondaggio su Internet vede Valerio in lievissimo vantaggio, Zerbi dice di essere molto in difficoltà, visto che un duetto non è possibile allora dice Valerio, lasciando a Luca la possibilità di incidere i propri pezzi .



Via alla "sfida fascetta" che Mario ha lanciato al suo collega cantautore Luca: si inizia con l'inedito di Mario "Domenica" e si prosegue con quello di Luca "Mi manchi davvero". Dopo le esibizioni i due ragazzi sono invitati a recarsi in saletta per provare e ripassare "Parlami d'amore" dei Negramaro e sul video scorrono
le immagini dei due che "scaldano i motori" prima della prova in studio. Ancora Mario dà il via alla contesa, ben cantata da entrambi i ragazzi; alla fine Luca annuncia una novità nel regolamento: da oggi si potrà risfidare anche dopo averlo già fatto, come Mario in questo caso; con ogni probabilità, dice Luca, ci sarà ora una vera e propria corsa alla sfida, ma il dado è tratto e poi l'ultima parola spetta sempre alla commissione; la "corte si ritira" e Zanforlin chiede un pronostico ai ragazzi: la maggioranza alza la mano per Mario, gli insegnanti rientrano, Grazia si fa portavoce e dichiara una sostanziale parità, di conseguenza, visto che Luca l'ha già avuta, si pensa di dare a Mario la possibilità di accedere al serale.


Ancora inediti per i ragazzi: Zerbi ne annuncia un altro molto bello "Can stop", il dubbio riguarda Valerio e Luca, si vedrà. Il Sole ha vinto la sfida e Adriano dovrebbe andare in sfida se non interverrà la classifica a salvarlo..., ma così è: il ragazzo è primo in classifica e lo sfidante che aveva già fatto il suo ingresso in studio è costretto a ritornarsene sui suoi passi. Per quanto riguarda invece i primi classificati di ogni singola materia della squadra vincente questi potranno ottenere la fascia, attendere quindi il giudizio unanime degli insegnanti ma anche, in caso di giudizio non unanime, essere soggetti alla sfida interna che potrebbe sottrarre loro la fascetta dorata...;
Luca è il primo a sottoporsi in quanto primo tra i cantanti del Sole, ma se Grazia, Gabriella e Fabrizio dicono si con entusiasmo, Jurman, pur confermando la stima per lui, dice che, visto che la maglia è una sola, farebbe un altro nome; lo stesso Vessicchio dice no senza commentare, Luca si adegua, non commenta e se ne torna al posto senza dire A...


A LUCA nella puntata di oggi Domenica 07 dicembre, gli viene consegnata la fascia d' oro per chiedere di andare al serale.


Grazia di Michele dice di Luca: ha un' alta personalità ha ottime capacità quando canta e interpreta canzoni non scritte da lui con grande capacità di trasmettere anhe emozioni.


Jurman dice : non parlerei di difetti dal mio punto di vista si parla di eccellenza e la maglietta non puo essere piu data a qualcun altro, per il mio punto di vista luca è estremamente bravissimo ... però non raggiunge l' eccellenza che dico io


Luca chiede Jurman: chi secondo te potrebbe lavorare al posto mio con voi?? chi è per te l' eccelenza.^^??


Jurman risponde sono più di uno e qui centri anche tu.


Comunicazione di Luca a tutta la classe: domenica per i cantanti ci sarà una prova in più..., ma quando Luca chiede alla regia di mandare in onda il brano in questione si sente una voce cantare il ritornello "...amore che non volaaa..." , sussulto dei ragazzi per l'ennesima bella sorpresa: microfono alla mano fa il suo ingresso Giorgia! Pamela è incredula, gli altri pure; tutti scendono dai banchi e si siedono intorno a lei;
questa volta la prova ci sarà davvero e sarà la stessa Giorgia, che dice di essere in difficoltà per questo, a decidere chi dei ragazzi delle due squadre canterà la sua "E poi". La cantante racconta dei suoi esordi e della grande timidezza iniziale che in seguito non ne ha certo pregiudicato il percorso; si parla di tecnica e di doti e caratteristiche personali, come di un mix giusto per ottenere dei buoni risultati; domande varie dei ragazzi e Giorgia risponde parlando delle sue esperienze; inizia il giro dei ragazzi che cantano "a cappella" la canzone di Giorgia, ognuno con il suo stile e la sua potenza vocale, la cantante sottolinea questa bella diversità e poi afferma che, sebbene domenica sarà presente, non crede di farcela a giudicare chi sarà il migliore..., Luca le dice che in caso ci penseranno gli insegnanti...
Andreina e Beatrice alle prove in vista della sfida di domenica, entrambe provano con Kledi il passo a due di Steve. Dopo Luca, anche Martina in sala d'incisione, la ragazza è accolta da Fabrizio che cerca di farla stare il più possibile tranquilla e rilassata, prima che si sistemi la cuffia sulla testa...; in seguito Martina parla con il sorriso negli occhi di questa esperienza per lei davvero esaltante e totalmente inattesa.



Nella puntata di martedi 02/12/2008, abbiamo visto che Mario ha fatto una proposta a Luca: siccome nella squadra del Sole c'è un solo cantante mentre in quella della Luna ce ne sono tre, sarebbe meglio se il nuovo entrato Daniele andasse a far parte della prima, anche perchè Mario già si esibisce poche volte e così sarebbe ancora peggio, mentre dall'altra parte Luca canta praticamente sempre; Luca viene interpellato e dice di non aver nulla in contrario sebbene non si mostri particolarmente entusiasta e Pamela glielo faccia notare; si procede per votazione e il passaggio di Daniele alla squadra del Sole è cosa fatta. A proposito della nuova gara sul brano inedito in inglese "Find a way"


Nella PUNTATA DI IERI 03-12-2008 Valerio ce l'ha con Luca per alcune frasi dette durante la puntata di domenica, il cantautore, precisando che trattavasi di innocente ironia, trova che il compagno stia esagerando e chiede agli insegnanti di danza di fargli fare un esercizio rilassante..., detto fatto Valerio prende a fare giravolte all'indietro sorprendendo lo stesso Garrison, - ho una schiena molto flessibile...- commenta sorridendo Valerio.


CONTINUA LA SUA AVVENTURA


Continua l’avventura di Luca Napolitano. Il ragazzo di Saviano entrato quest’anno a far parte della scuola di “Amici”, il reality di Canale 5 condotto da Maria de Filippi, infatti, ha vinto la “sfida estemporanea” di canto. Il confronto canoro con lo sfidante Luigi è stato equo, ma ha visto prevalere il timbro particolarissimo e la capacità di emozionare del 22enne savianese. La sfida è stata estemporanea perché, a differenza di quanto accadeva nelle scorse edizioni, i ragazzi di Amici conoscono gli sfidanti lo stesso giorno in cui sono chiamati all’esibizione dinanzi il commissario esterno. Niente preparazione, dunque, ma tutto all’impronta, e affidato alla preparazione del momento ed al sangue freddo dei contendenti. Il primo brano proposto dai due sfidanti è stato il loro “cavallo di battaglia”. Luigi ha proposto “A chi ti dice”, successo dei Blue reso in versi nella nostra lingua. Luca ha risposto con una canzone scritta di suo pugno. Il giovane talento di Saviano, infatti, è un cantautore, e la sua “Non cambiare mai”, cantata con gli occhi lucidi ma anche con grande presenza scenica, ha davvero colpito al cuore chi ascoltava. Il secondo brano è stato eseguito, invece, con l’accompagnamento al piano del maestro Pino Perris: “cambiare” di Alex Baroni per entrambi gli sfidanti. In questo caso il “vibrato” sicuro di Luca e la sua voce particolare hanno provocato un applauso a scena aperta del pubblico in studio e l’emozione dei docenti Grazia di Michele, Luca Jurman, Beppe Vessicchio, Fabrizio Palma. La sfida è durata dieci minuti, poi la parola è passata al “commissario esterno” Romano Musumarra, raffinato compositore di musica pop e classica, autore di colonne sonore, che ha collaborato anche con l’indimenticato Luciano Pavarotti. Per Musumarra solo poche parole:” Luca ha un timbro omogeneo e grande personalità”. Un giudizio che non lascia dubbi, il beniamino “nolano” resta a pieno titolo nella classe dei talenti. Che Luca Napolitano stia entrando nei cuori dei suoi docenti e del pubblico di Amici, comunque, non è una novità. La sua serietà, la dedizione al lavoro ed una grande maturità artistica finora lo hanno posto una spanna sopra gli altri allievi, e anche questa sfida estemporanea ha confermato la sicurezza del giovanissimo cantautore di Saviano, che si è proposto come sfidante senza aspettare le indicazioni dei compagni, spiazzando tutti e meritandosi così i complimenti della commissione. Prima della sfida, comunque, c’è stata un’altra bella sorpresa per l’altro talento nostrano di Amici, Arturo Caccavale di Nola, entrato da pochissimi giorni e già primo in classifica. La trasmissione di Maria de Filippi, insomma, parla sempre più nolano.

LUCA...

Luca ha 22 anni, è nato ad Avellino e vive a Saviano (Napoli) con i genitori e 2 fratelli.Dice di piacere a tutti! Non si definisce leader ma, ammette di avere un forte ascendente sugli amici.Attualmente non e' fidanzato ma, vorrebbe tanto innamorarsi di nuovo.Gli altri di lui non capiscono il suo fermarsi 5 minuti durante il giorno per pensare e riflettere sulla vita e sul mondo.Si definisce altruista, generoso, sincero, bello...Dice di non riuscire ancora a piangere...Alla domanda "qual è la tua debolezza?" risponde "le ragazze belle e intelligenti mi creano una grande debolezza, mi fanno invaghire... praticamente mi fanno innamorare."Il suo sogno e' realizzarsi: amore, soldi e lavoro.