LN Facebook LN Twitter LN Gruppo Facebook

468x60 Ads

This is an example of a HTML caption with a link.

LUCA NAPOLITANO SU BIG DI SETTEMBRE


Ecco L'intervista^^Amiche di big ciao! Tra un concerto e l'altro abbiamo incontrato Luca Napolitano, sempre presissimo da mille impegni, ma x big il tempo si trova no? Anche se l'aereo è atterrato in ritardo, le valige si sn perse (quelle di Silvia Olari) e ci sn stati mille altri impedimenti che sembravano compromettere qst bella e simpatica chiaccherata tra amici. Alla fine Luca si è presentato con un drink in mano e tanta voglia di raccontarsi...

TRA NON MOLTO FINIRà IL TOUR DI AMICI E LE SERATE ESTIVE, COSA FARAI LUCA IN AUTUNNO?Ovviamente spero ke tt qst magia ke mi circonda possa continuare ad accompagnarmi anche dp qst estate fortunata, spero di poter pubblicare un nuovo album e continuare a vivere di musica, ma allo stesso tempo vivo alla giornata. Faccio tutto con amore e dedizione senza pianificare le cose. Diciamo ke nn mi aspetto nulla!!!

PER IL TUO SECONDO ALBUM ( QUALCHE TEMPO FA HAI SPIEGATO DI VOLER SCRIVERE UN NUMERO MAGGIORE DI PEZZI) SPERIMENTERAI UN NUOVO SOUND O CERCHERAI DI MIGLIORARE E RAFFORZARE QUELLO DI "VAI"?Per quanto mi riguarda cerco sempre di perfezionarmi e di esaminare attentamente le mie performance x capire gli errori e quindi migliorare, ma è indubbio ke manterrò il mio stile, anzi cercherò di marcarlo sempre di piu' proprio per essere maggiormente riconoscibile.

NON PENSI KE IL TUO TALENTO SAREBBE STATO VALORIZZATO MEGLIO IN UN ALTRO TALENT SHOW, TIPO X FACTOR? SAI, A VOLTE AD AMICI SI VIENE UN Pò PENALIZZATI A CAUSA DELLE LITI TRA I COMPAGNI...Sn 2 programmi diversi e ti dirò che, anche se x factor si concentra sl sulla musica, credo ke partecipare ad amici sia molto + difficile. Io ho dato tt me stesso mettendomi in gioco in + esibizioni alla settimana, volevo ke la gente mi conoscesse cm cantante, nn cm Luca, il concorrente

DOMANDA A BRUCIAPELO, TI MANCA ALICE?Secondo te? Alice è dolcissima, mi manca tantissimissimo!!! Mi manca tt di lei, il suo sorriso, le sue coccole... Purtroppo siamo spesso lontani x via del lavoro, ma quando siamo assieme sembra ke il mondo si fermi...riusciamo a goderci ogni singolo secondo del nostro tempo, breve ma intenso!

SE AVESSI TEMPO DOVE LA PORTERESTI IN VACANZA?“Sicuramente su un’isola sperduta per una bella vacanza all’insegna del relax!!!!”.

ALICE A PARTE, COSA NOTI IN UNA RAGAZZA IN SPIAGGIA?“Amo la semplicità, la classica bellezza acqua e sapone, ma per attirare la mia attenzione una ragazza non dev’essere solo bella, ma affascinarmi con intelligenza, malizia e sensualità… e indossare un bel bikini!”.

TORNIAMO AD ALICE, SI ARRABBIA SE LE TUE FAN SONO UN PO’ TROPPO ESPANSIVE NEI TUOI CONFRONTI?“A volte si, in fondo è gelosa come me, l’unica differenza è che io lo dimostro e lei no… Ora che mi ci fai pensare, però, mi viene in mente che una volta si è arrabbiata da morire perché una ragazza mi ha lanciato un reggiseno, mentre mi esibivo, con sopra scritto “LASCIA ALICE E METTITI CON SILVIA!”.

A PROPOSITO DI SILVIA! SIETE STATI SPESSO INSIEME IN TOUR, COSA HAI “SCOPERTO” DI LEI CHE PUOI RIVELARE AL NOSTRO GIORNALE?“Allora… di Silvia Olari confesso che… Non è assolutamente una mummia, anzi canta divinamente anche senza il suo pianoforte. Ci siamo divertiti molto insieme, in giro per l’Italia, è stata davvero una bella avventura!

”VISTE LE TUE ORIGINI NON TI PIACEREBE DUETTARE CON UN CANTANTE NAPOLETANO?“Certo che mi piacerebbe! Non solo con Gigi D’Alessio, ma anche con un altro grande maestro della musica napoletana… PINO DANIELE. Sarebbe bellissimo duettare anche con Laura Pausini o Giorgia. Poi, se ho voglia di sognare penso agli U2 o a duettare in un brano napoletano con Michael Bolton o Stevie Wonder… ahahah, sarebbe fantastico!”.

EHI LUCA, STO NOTANDO ORA CHE SEI DAVVERO IN FORMA, QUAL è IL TUO SEGRETO, UNA DIETA FERREA?“Figurati! Guarda, fosse per me mangerei carbonara tutto l’anno, intervallata di tanto in tanto da un piatto di lasagne o pasta al forno!”A PROPOSITO DI FORMA FISICA E LOOK, AI WIND MUSIC AWARDS HAI SFOGGIATO UN LOOK DA “LICANTROPO, TI PREFERISCI CON LA BARBA INCOLTA?“Non era studiato il mio look, sia chiaro, è solo che mi piace portare un po’ di barba, mi sento più a mio agio. Sai da ragazzino mi piaceva Nek ( e mi piace tutt’ora) per questo iniziai a portare i capelli come lui, poi nel tempo ho personalizzato un po’ la mia acconciatura rendendola avvolte più seria, altre più giocherellona”.

VIVI A ROMA CON ALICE E MARIO, COME TI TROVI?“Siiiiiiii, viviamo in una casetta molto carina, dove si mangia divinamente, GRAZIE MARIO!!!! Anzi, vi invito a casa mia per la prossima intervista! Se c’è Mario meglio, altrimenti ordiniamo delle pizze perché io non so cucinare e neanche Alice se la cava tanto ai fornelli”:

CERTO, VERREMO CON MOOOOOLTO PIACERE! TI VA DI PARLARCI DEL TUO PROSSIMO IMPEGNO?“Sto girando un film… eheheheh…! Sono impegnato in questo progetto cinematografico sia come compositore e interprete della colonna sonora che come attore. In realtà interpreto me stesso, un ragazzo napoletano che sogna di diventare un cantante famoso, ma che ha tanta paura di… volare. Nel film supererò questa paura, ma non posso dirvi nient’altro altrimenti mi ammazzano, è ancora tutto in fase di definizione, ma io, non lo nego, sono al settimo cielo! Sono felice di come stanno andando le cose, quindi brindiamo insieme amiche/i di BIG!”

LUCA CANTA GIORNI A ISCHIA 29.08



ALICE: "HO TRADITO LUCA...MA LUI MI HA PERDONATA"


Alice Bellagamba e Luca Napolitano non solo si sono innamorati perdutamente l'una dell'altro, ma, grazie al programma di Maria De Filippi, hanno già spiccato il volo in campo professionale. Lui sta avendo molto successo con il cd Vai, il singolo Forse Forse, ancora trasmesso in radio, e i concerti in giro per l'Italia. Lei è stata notata dalla regista Rossella Izzo, che l'ha fortemente voluta nella sua nuova fiction Ritmo del cuore, in otto puntate per Canale 5, insieme con Andrea Montovoli. «Rossella aveva chiesto alla redazione di Amici se potevo liberarmi per fare un provino con lei e mi aveva già mandato le scene da imparare 3. memoria», rivela al settimanale "Top" Alice. Che aggiunge: «Ero un po' scossa, perché ero appena uscita da un programma di otto mesi e non avevo avuto il tempo di respirare. Ma va bene così, questo lavoro mi piace moltissimo».


IL BACIO - Nella prima puntata i Ritmo del cuore, che ha girato qualche settimana fa Alice ha dato un bacio vero ad Andrea Montovoli, ex concorrente di Ballando con le stelle. «Ero un po' agitata: continuavo a chiedere ad Andrea se il bacio poteva essere finto e lui mi rispondeva: "Non dipende da me, ma da Rossella". Così fino all'ultimo non sapevo come sarebbe stato e, al momento del ciak, senza fare alcuna pro prima, Rossella ha urlato: "Il bacio lo voglio vero!", e così ci siamo baciati veramente».


LA REAZIONE - «Avevo avvertito subito Luca - afferma Alice perché con lui non ho segreti. Se l'è presa un po' e non ha voluto parlarne. Poi, dopo aver visto la puntata, ha commentato: "Pensavo peggio". In effetti, avevo esagerato nel descrivergli la scena e lui si era fatto un'idea sbagliata: pensava che il bacio fosse più lungo e più passionale. Ora è tutto superato. Luca è geloso, ma lo sono anch'io, credo sia normale altrimenti non ci ameremmo così tanto. Comunque anche a me ha fatto effetto rivedermi mentre bacio Andrea, anche se so che era per fiction. Perché per me c'è solo Luca».

FIERA MILLENARIA, CON QUELLI DI AMICI E BALLANDO CON LE STELLE




Luca Napolitano e Silvia Olari per “Amici”, Natalia Titova e Samuel Peron per “Ballando con le Stelle”. Sono le star delle trasmissioni tv che hanno sbancato l’auditel i protagonisti del cartellone spettacoli della Fiera Millenaria di Gonzaga (MN). Cantante dal talento istintivo, terzo classificato nell’ultima edizione, Luca Napolitano, 22 anni di Saviano (Napoli) è il rubacuori del format ideato da Maria De Filippi: dopo aver fatto innamorare la compagna di squadra Alice, ha stregato centinaia di fans che hanno consacrato il successo musicale del suo primo album solista “Vai” (Warner Bros) e del singolo “Forse, forse”. Napolitano è in tour con Silvia Olari, 21 anni di Fornovo di Taro (Parma), astro nascente del talent show, anche lei in classifica con l’album “Silvia Olari” prodotto da Luca Jurman. Silvia deve anche a Mantova una fetta del suo successo: nel 2006, in piazza Erbe, fu infatti la vincitrice del Cantestate con il brano “Grido d’amore” dei Matia Bazar. L’appuntamento con la coppia Napolitano-Olari è per domenica 6 settembre, ore 21.30, in Piazza Grande. Ingresso gratuito, l’evento è organizzato in collaborazione con Radio Bruno.



Altra coppia che è garanzia di spettacolo ad altissimo livello: Natalia Titova e Samuel Peron, vincitori del programma di Raiuno Ballando con le Stelle, saranno le guest star dello spettacolo “Ballando con Radio Pico” in programma domenica 13 settembre (ore 21.30, ingresso gratuito). Musica e ballo si fondono per dar vita a uno spettacolo dal ritmo incalzante, con gli evergreen arrangiati da Paolo Belli e dalla Big Band. Natalia Titova e Samuel Peron non saranno soli sulla grande pista da ballo della Millenaria. Al fianco dei due maestri si esibiranno anche ballerini non professionisti e, proprio per questo proseguono le selezioni delle coppie che possono dare prova delle proprie capacità spaziando fra salsa, cha cha cha, rumba, samba, tango, jive e altri generi. Le coppie vincitrici si aggiudicheranno un viaggio aereo per una capitale europea offerto da Ryanair. Info: Radio Pico tel. 0535 22414. La serata sarà arricchita dalla presenza dei Rio, band nata dall’incontro di Fabio Mora e Marco Ligabue, uniti dalla passione per il rock’n’roll e per il Messico. Opening act al “Nome e Cognome Tour/2006” di Ligabue nell’estate 2005 (Marco e Luciano sono fratelli) e al “Soundtrack 96-06 Tour” di Elisa nell’aprile 2006, i Rio sono protagonisti di un’intensa attività live. Nel programma della Millenaria c’è spazio anche per la satira esilarante della scuderia di Zelig: mercoledì 9 settembre ci sarà Paolo Cevoli, preceduto sabato 5 da Claudia Penoni, che sarà ospite della finale nazionale del concorso Fotomodella Italiana 2009. Ingresso gratuito a partire dalle 21.30.

LUCA TRA FILM E CD


Diviso tra la registrazione del suo nuovo disco e il primo film da attore dal titolo "A sud di New York". Luca Napolitano si gode il successo e si appresta a interpretare Marco, un timido cantautore di talento che per amore segue la sua ragazza fino a Broadway. "La parte è stata creata su di me, interpreterò me stesso e ce la metterò tutta", dice Luca al settimanale Tutto In.
"Poi ci saranno degli esperti che mi seguiranno e mi faranno fare un lavoro approfondito. Sicuramente l'esperienza dei musical fatti ad 'Amici' mi ritornerà utile". Perché cimentarsi con un ruolo del genere e decidere di debuttare al cinema? "La cosa che mi ha spinto maggiormente ad accettare è stata la proposta di lavorare anche come compositore delle colonne sonore, che saranno interpretate non solo da me. Non mi ritengo un attore: - assicura il terzo classificato ad Amici 2008 - questa per me sarà solo una parentesi".

IERI LUCA A CARLENTINI

Dai nostri inviati Rino e Marzia















IERI LUCA A PORTO EMPEDOCLE

Dalla nostra inviata speciale Admin-Terry



LUCA E ALESSANDRA DOMANI AL TREPUZZI IN CONCERTO LIVE


Alessandra Amoroso e Luca Napolitano in concerto. Appuntamento per domani alle 21 nello stadio Vittorio di Trepuzzi. C'è grande attesa per il primo concerto live nel Salento che Alessandra Amoroso, cantante rivelazione vincitrice dell'ottava edizione di Amici ed il suo compagno nella scuola di talenti del seguito format di Mediaset Luca Napolitano, proporranno il prossimo 19 agosto preso lo stadio Vittorio di Trepuzzi.
Ventitrè anni, una voce grintosa e potente che ha saputo conquistare anche i critici, che le hanno assegnato il premio speciale (una borsa di studio), Alessandra Amoroso ha pubblicato nell'aprile scorso il suo primo lavoro discografico “Stupida”, che vede la supervisione di un nome storico della musica italiana, Mario Lavezzi e la collaborazione di personaggi altrettanto noti nella produzione e nell'arrangiamento dei brani. Il brano che dà il titolo al suo primo cd è entrato da subito nella programmazione delle radio a grande richiesta. Un'artista nuova, fresca e piena di energia , una proposta da non perdere.
Come detto sul palco salirà anche il cantante campano Luca Napolitano apprezzatissimo dal pubblico per le sue doti canore.

DAL DIARIO DI UNA LUCHINA (LUCIA)



Ciao Luca mi chiamo Lucia ho 23 anni e ti scrivo da Bari.Non so se riuscirai a leggere questa lettera ma voglio esprimerti tutta la mia ammirazione. Io sono una tua grande fan sin dall'inizio e ora lo sono ancora di più e questo non era mai capitato in tutte le edizioni di amici,forse vuol dire che quest’ anno Maria ha messo in mostra un vero TALENTO e non un pagliaccio che si mette in conflitto con la gente solo per farsi vedere;TU TI SEI FATTO CONOSCERE CON LA TUA CANZONE E CON LA TUA MUSICA oltre che per la tua presenza perché non sarò la prima a dirti che sei bellissimo, in tv,ma lo sei ancora di più dal vivo.Sei bravissimo e ogni volta che ti sento cantare ho i brividi,in particolare con la canzone "tienimi presente" mi fai commuovere dall'emozione ancora di più!!!
Tu sicuramente non ti ricorderai di me(beh con tutte le ragazze che ti girano intorno per tutta l'Italia!),cmq il 27 maggio sei venuto a Bari a Media world(vedi quanto tempo ciò messo per scriverti questa lettera) e li ho avuto l'occasione di vederti di persona e li mi hai dato la conferma che sei proprio un bravissimo ragazzo,gentile e questo non lo penso solo io perché ho potuto vedere anche genitori farti i complimenti per il tuo comportamento e questo mi riempie di orgoglio anche perche apparteniamo alla stessa generazione e questo mi da la conferma che ci sono ragazzi che valgono tanto; aggiungerei che sei anche disarmante perchè una volta che mi sono avvicinata a te il mio cervello si è svuotato e non sono riuscita a dirti neanche "ciao come stai!"cioè la frase più "stupida" del mondo!
Comunque TANTISSIMI COMPLIMENTI da parte mia e anche dalla mia famiglia e soprattutto del mio fidanzato,a cui ho fatto imparare le tue canzoni(siamo tanti Luchini e la mia sorellina,Vanessa,di 11 anni impazzisce per te,infatti mi chiama da qualsiasi parte per dirmi che tu sei in televisione)!Facciamo tutti il tifo per te perché te lo meriti,anzi speriamo(io sono sicura)di vederti a Sanremo e li sicuramente "spaccheresti tutto" e faresti un'ottima figura,come quella che hai fatto in”Una voce per Padre Pio”dove la tua canzone non poteva essere più appropriata ma “conoscendoti” non avevo dubbi. Ho letto una tua intervista e ho conosciuto la storia di tuo padre e sono rimasta molto colpita dal tuo racconto tanto che mi non vedo l’ora di trovare il tempo,lavoro permettendo, per andare a trovare Padre Pio….cmq sono contenta che per te sia finito tutto bene e auguro tanta felicità e fortuna a te e a tutta la tua famiglia. A proposito della tua famiglia…. ho conosciuto tuo fratello Giuliano e io con le mie sorelle abbiamo fatto una foto con lui,vi assomigliate tanto.
Non vedo l’ora che verrai a fare un concerto qui da noi anche se mi aspettavo di vederti a “Battiti Live” il 19 giugno ma pazienza aspetterò un’altra occasione per emozionarmi sentendoti cantare dal vivo.
Ora finalmente concludo chiedendoti di non cambiare,di rimanere il Luca che abbiamo conosciuto fin ora con i piedi per terra e la testa sulle spalle.
Salutaci Alice,Mario e fai ad entrambi tantissimi complimenti perché sono bravissimi. Dì a Mario che ho sentito il suo cd ed è bellissimo e dì ad Alice che oltre ad essere una bravissima ballerina e anche una bellissima ragazza…..ma questo tu lo sai.
IN BOCCA AL LUPO PER IL FILM!!!!!!!!!Ciao e spero di vederti presto.

BUON FERRAGOSTO


24 AGOSTO LUCA A PORTO EMPEDOCLE


Simbolica inaugurazione, questa sera, a partire dalle 21 e 30, del nuovo piazzale Marinella ai Lidi, ricavato da un’area, situata nei pressi della spiaggia, che per lungo tempo si trovava in stato di degrado e abbandono. Ad animare la serata, vi sarà er Piotta con una vocalist ed un dj, mentre alla consolle, a fare gli onori di casa, vi sarà Roberto Marcolo.
Il programma dell’Estate Empedoclina inoltre si arricchisce di un altro importante evento. Lunedì 24 Agosto si esibirà sul palco di piazza Kennedy, Luca Napolitano, il giovane artista di “Amici” arrivato secondo nell’edizione 2009 del programma di Maria De Filippi. Luca Napolitano presenterà al pubblico di giovanissimi che ormai lo segue da tempo, i brani del suo ultimo lavoro discografico tra cui il singolo di successo, “Forse, forse”.

GRAZIE A TUTTI!


VI RINGRAZIAMO PERSONALMENTE PER LE VOSTRE VISITE. CONTINUATE SEMPRE COSI, ANCHE IL NOSTRO LUCA E' FELICISSIMO PERCHE' GLIELO HO RIFERITO.

VALERIO SCANU: NON VOLEVO CHE VINCESSE LUI AL POSTO MIO


“Non avrei sopportato di vedere vincere al mio posto Luca (Napolitano), ma adesso che gli animi si sono tranquillizzati sarebbe decisamente diverso”. Parole chiare come sempre per Valerio Scanu, ugola d’oro dell’ultima edizione di “Amici”: “Durante la trasmissione – ha dichiarato a “TuttoIn” - Per me non c'erano problemi e non ho ancora ben capito quali fossero. Credo che Luca cercasse il confronto per una stima canora che nutriva nei miei confronti, ma non lo dichiarava apertamente. Diciamo che giustificava i suoi comportamenti con dei sotterfugi. Io non ero convinto di vincere ma ci speravo. Però non ho mai sottovalutato le possibilità di vittoria di Alessandra Amoroso, quindi diciamo che ero abbastanza preparato psicologicamente”.Non ha vinto “Amici” ma il suo cd va alla grande: “Posso dire di aver vinto prima il disco d'oro e poi quello di platino. E' un esperienza bellissima perché mi fa viaggiare tanto grazie ai concerti in giro per l'Italia che mi vedono protagonista con una band tutta mia. Poi ho avuto il piacere di interpretare canzoni scritte da cantautori molto importanti come Malika Ayane”, e non è convinto, come invece hanno dichiarato molti colleghi, che essere una “creatura della De Filippi” possa creare problemi professionali: “Non condivido il loro pensiero. Bisogna continuare il proprio percorso professionale e lavorare per crescere: poi vedranno che anche le radio trasmetteranno i loro brani. Partecipare ad "Amici" non. significa. avere passaggi radiofonici assicurati”.NON SONO PRESUNTUOSO Criticato continuamente in trasmissione perché appariva presuntuoso (“Sicuramente in quel momento ci sono rimasto male, ma poi ho dato l'importanza che meritava ad una critica poco costruttiva”) è convinto che il talent-show a cui ha partecipato l’abbia comunque aiutato a crescere: “Certo, una crescita sia umana che artistica. Umana perché ho sempre vissuto con i miei genitori e adesso vivo da solo a Roma, cercando di gestirmi la vita autonomamente. Questo mi ha responsabilizzato molto”.

DAL DIARIO DI UNA LUCHINA

Ciao Luca, mi chiamo Marzia e ti scrivo dalla Sicilia. Probabilmente non leggerai mai questa lettera ma io ci provo lo stesso..!
Non avrei mai pensato che una ragazza come me sarebbe arrivata al punto di scrivere una lettera al suo cantante preferito! Ma visto che adesso ne ho uno anch'io.. ne approfitto!

Scrivo sempre le stesse cose, ovunque vada.. e non mi stancherò mai di ripeterle:
prima che arrivassi tu, Luca, non facevo altro che criticare tutti i cantanti emergenti - soprattutto italiani - per le loro voci e i loro testi piuttosto sterili. Ascoltavo solo musica straniera.. ad eccezione di qualche bella canzone del grande Lucio battisti, o di Battiato; anche Venditti mi piaceva per la particolarità della sua voce..ma non era quella che cercavo.

Devi credermi, dopo tanto tempo ho finalmente trovato la voce che cercavo. Non capisco come fai ad essere così bravo.. hai una voce bellissima.. è incredibile..
E' così forte.. così tagliente.. mentre canti mi fai venire i brividi, soprattutto quando liberi tutte le energie del tuo timbro. In più sei in grado di stabilire un rapporto di empatia con il pubblico e questo non è da tutti; ti ringrazio per tutte le emozioni che mi trasmetti.
Ora ascolto solo te.. e sono gli altri a "criticarmi", adesso!!

Sai.. ti ho ascoltato per caso, per la prima volta, in tv. Mi hai incuriosito tantissimo e ho capito subito che in te c'era qualcosa di particolare.. a parte le tue spiccate doti musicali e la tua voce stupenda, mi sorprendevi sempre di più e non mi deludevi mai.. e adesso sei il mio cantante preferito.. pensa un pò??!! E' strano doverlo ammettere per un tipo come me!

E poi grazie a te ho deciso di intraprendere lo studio del sassofono.. devo solo procurarmene uno..! Mi dai sempre stimoli nuovi. Anch'io sono un'autodidatta (suono il pianoforte..la chitarra..il flauto.. insomma, un pò di tutto) e spero di poter diventare brava quanto te con il sax. Sei un grande.. ti ammiro e ti stimo molto.

Spero che andrai sempre avanti con il tuo stile originale, senza farti mai influenzare dalle case discografiche o da altri cantanti; mi piacerebbe molto che fossi tu l'autore delle tue canzoni e attendo con ansia il tuo prossimo cd.
Ti auguro tutto il successo del mondo perchè te lo meriti davvero, tu sei diverso da tutti gli altri e andrai avanti.. ne sono certa. Io ti sosterrò sempre.

Grazie di tutto,
MM88.

DAL DIARIO DI UNA LUCHINA


Svizzera.


Scusa Luca ma ho tanta confusione in testa e non so da dove debbo cominciare perche sento la necessita di scriverti unaltra volta in cosi poco tempo, ma debbo dirti mille volte "GRAZIE" perche hai cambiato la nostra vita. Ti chiederai come possa essere possibile una cosa del genere, ma la e. Fino ad ieri mi chiedevo percheda subito ho sentito un forte affetto per te. Come sai, da quando ti ho visto entrare nella scuola,con quel faccino spaventato e due occhi intelligenti, ho sentito subito un forte impatto e ti ho seguito sempre.La sera prima di andare a dormire pregavo sempre (prego ancora) e raccomandavo i miei figli a DIo,ma non capivo perche(adesso lo so) eri sempre presente anche tu e pregavo Dio di proteggerti come se fossi un figlio mio.Ho passato tante notti insonni perchenon capivo il perche. Io sono un tipo che ascolta quasi tutti i generi di musica, pure quella indiana che mi rilassa tanto, ma non ho avuto mai nessuna preferenza di cantanti perche privatamente non mi interessa nessuno come persona quindi ascolto la musica e basta.Non sapevo cosa avessi tu di speciale, ti sentivo cantare e ti guardavo stando ferma con la mente bloccata e tanta confusione chiedendomi sempre il perche.Conoscendoti ho capito che siamo molto diversi . Abbiamo eta diversa, viviamo in paesi diversi e uno stile di vita diversa ma ,abbiamo tante cose in comune che ci vorrebbe un quaderno intero per scriverle quindi sorvolo.Sapevo che non era questo il motivo. E allora perche propio tu? un ragazzo tanto giovane e sconosciuto? Ma finalmente dopo 8 mesi ho scoperto il perche. Il dono piu grande che mi hai fatto e stato quel giorno che ho letto la tua intervista dove parlavi della malattia di tuo padre ma che grazie a Dio e Padre Pio e guarito ed adesso sta bene e che sono gia passati 5 anni. Quella lettera lo letta e riletta tante volte e piangevo ad ogni tuo frase esprimentoti con tanto amore e fede.Le tue parole li ho tradotti a mio marito ed ho visto una piccola luce di speranza nei suoi occhi perche caro Luca devi sapere che pure noi lo anno scorso abbiamo passato le vostre stesse pene e ancora non sappiamo come va a finire, ma la speranza muore per ultima. Come dici tu dal nulla e arrivato un fulmine che ci ha cambiato la vita. A fine Luglio si doveva partire per le vacanze, ma avevamo rimandato ai primi di Agosto perche nostra figlia, che vive in Spagna (prima per studiare e adesso per lavoro) voleva che andassimo tutti insieme, cosa che succede raramente che voi giovani volete passare le vacanze con noi genitori, quindi mio marito ne ha approfittato per fare una visita di controllo che rimandava gia da qualche mese e da li abbiamo saputo che aveva un tumore nello stomaco gia avanzato eppure maligno, quindi si doveva operare subito,e cosi e stato.Vedi tu che miracolo perche se si partiva per le vacanze da soli per 5 settimane chissa come andava afinire. Quella e stata una mossa di DIO e nostra figlia ne e stata lo strumento.Láltro miracolo lo hai fatto tu perche raccondando le tue cose private hai aiutato tanto mio marito a sperare perche lui pensa di non farcela.Quanto ti ho visto ad Una Voce per Padre Pio con "SIAMO NOI" non capivo se cantavi oppure pregavi,forse tutte e due le cose. Non so se estata una senzazione mia, ma mi sei sembrato un angelo e la stessa senzazione lávevo gia avuta quando avevi cantata "Meraviglioso",forse sei pure tu uno strumento di Dio per farti entrare con la tua voce nelle case bisognose come la mia, se non e cosi allora sono pazza oppure depressa, ma non credo.Non lo so, non lo sapro mai, so soltanto che sicuramente nonci sara occasione di poterci incontrare personalmente,ma sono tanto contenta che il messaggio di Dio mi sia arrivato da parte tua.Ti abbraccio calorosamente come solo una mamma sa fare. "GRAZIE LUCA DI CUORE" Rimani il Luca Napolitano che sei perche di cantanti che hanno una bella voce ne abbiamo tanti ma che sanno arrivare al cuore come fai tu ce ne sono pochi.


Ciao Nella

DAL DIARIO DELLA NOSTRA LUCHINA MAMMA LAURA


Milano, 4 agosto 2009

Ciao Luca, rieccomi. Finalmente ho trovato un po’ di tempo per scriverti una lettera. Mi piace molto comunicare con te. Mi sento davvero molto bene mentre ti sto parlando. Arrivati a questo punto della nostra conoscenza non so cos’altro aggiungere a quello che ti ho già detto in precedenza. Veramente mi devo un po’ trattenere perché avrei tantissime altre cose da dirti. Innanzitutto vorrei rinnovare i miei complimenti per come sei e per come ti sei sempre posto nei nostri confronti. Ho sempre ammirato il tuo modo educato e tranquillo di presentarti, ma ora sei diventato ancora più fantastico di prima. Io non ti ho seguito dal 5 ottobre 2008 ma molto dopo. Non seguivo molto amici in quel periodo non so perché ma non mi interessava. Poi un giorno per caso ho voluto stare vicino a mia figlia e seguire qualcosa con lei e da lì ho cominciato a seguirti. Non so precisamente quando ma tu mi hai trasmesso quasi subito qualcosa di speciale che ancora oggi a distanza di mesi avverto. Non so di cosa si tratta precisamente. Sentendoti cantare e recitare ho pian piano iniziato ad emozionarmi e da allora ascolto la tua voce tutti i giorni e provo emozioni davvero grandi. Ho iniziato a seguire il tuo percorso e ti garantisco da ammiratrice e da persona al di fuori del mondo dello spettacolo, stai facendo un percorso FAVOLOSO. Complimenti Luca davvero tanti complimenti. Stai avanzando lentamente verso i tuoi obiettivi ma soprattutto verso i tuoi SOGNI. Hai ragione sono un po’ di parte ti ammiro in una maniera incondizionata veramente forse perché sono una mamma e ti ammiro con gli occhi di una mamma. Però io devo ringraziarti veramente tantissimo per tutto quello che hai fatto tu per me. Ho iniziato a collegarmi ad internet per avere notizie su di te ed ho scoperto il tuo Blog.E' bellissimo. Mi diverto tantissimo a chattare nel blog. Ho trovato delle persone carinissime davvero. Sono tanto teneri e gentili che mi sento davvero parte di questa grande famiglia. Grazie Luca è tutto merito tuo. Ho scoperto delle sensazioni e delle emozioni nuove anzi ho scoperto delle sensazioni e delle emozioni mai provate prima. Mi rilasso tantissimo quando chiacchiero con loro. Sei tu il nostro argomento principale. Però chiacchieriamo di tante altre cose e ci sentiamo veramente una famiglia. Abitiamo in svariati posti dell’Italia ma ci sentiamo tanto vicini e questo è veramente molto bello credimi. Anche per tutte le altre persone io ti ringrazio Luca perché il nostro punto di riferimento sei veramente tu. Ribadisco il concetto che spero di poterti vedere di persona, ma rimarrà solamente un sogno. Hai avuto il potere di trasmettere tantissime sensazioni meravigliose. Per non parlare poi del tuo amore con Alice che ci prende veramente con affetto. Siete una coppia stupenda e tanto tenera. Io ho passato un triste periodo in cui avevo un po’ di caos in casa con mia figlia, ma sembra strano sono stata aiutata e consigliata proprio dalle persone del tuo blog. Non hai idea quanti consigli utili mi hanno dato e poi dopo qualche giorno mi chiedevano come andava, come stava mia figlia. Luca queste cose succedono solo nelle grandi famiglie molto unite. Ci conosciamo tutti solo tramite il pc ma ci sentiamo veramente uniti ed io voglio bene a loro davvero tanto tanto. Avevo bisogno di parlare con qualcuno che era vicino all’età di mia figlia per capire come potevo comportarmi in modo corretto senza infrangere la delicatezza dell’adolescenza. Pensa in tanti mi hanno detto come potevo comportarmi ed io ti garantisco ho seguito i loro consigli perché in quel momento li trovavo veramente utili ed importanti. Hanno avuto ragione ora il periodo è passato o per lo meno migliorato ed io sono felice ed orgogliosa di aver ritrovato un buon rapporto con mia figlia. Scusa ora basta parlare di me questa doveva essere una lettera per Luca e non un foglio per i miei sfoghi. Ho appreso con grandissima gioia che a settembre uscirà il tuo secondo CD. Sono certa sarà bello come il primo e sicuramente sarò una delle prime ad acquistarlo: PROMESSO. Vai lo ascolto tutti i giorni dal 10 aprile e non mi ha mai stancato. Ascolto sempre con moltissimo interesse e passione tutte le tue canzoni e sono sempre bellissime. Aspettiamo con ansia anche il film che dovrai iniziare a girare a fine agosto. Vedi come sono informata. Si hai ragione Luca forse forse sono esagerata ma seguirti è diventata una missione per me che mi diverte e mi rilassa davvero tantissimo. Un bacione grosso anche per Alice.


Mamma Laura

LUCA MARCO E IL CINEMA


Una soddisfazione dopo l’altra per Luca Napolitano, terzo classificato dell’ultima fortunatissima edizione di Amici, il talent show di Canale 5 che è ormai diventato un vero e proprio trampolino di lancio per i giovani allievi della scuola di Maria De Filippi, almeno per quanto riguarda i cantanti. Dopo la firma del contratto con la Warner (la stessa casa discografica di Marco Carta) e la pubblicazione di Vai, l’album d’esordio con cui ha ottenuto un buon successo, per Luca è arrivata anche la proposta cinematografica. La cantante Elena Bonelli lo ha voluto nel cast della sua opera prima da regista, il musical A Sud di New York, che sarà girato tra il Salento e New York e prodotto dalla Show Service di Roma. “Non mi sembra vero – ha dichiarato Luca in una intervista al settimanale Di Più TV –. Sto vivendo davvero un periodo felice: il lavoro va alla grande e anche l’amore con Alice, tanto che ora viviamo insieme. È il primo lavoro da regista della cantante Elena Bonelli – ha continuato –. È lei che mi ha scelto ed io sono davvero onorato“. Il film, le cui riprese inizieranno a fine agosto, ruota intorno alla passione per la musica di una ragazza che grazie alla sua determinazione riuscirà a calcare il palcoscenico di Broadway.Luca dovrà calarsi nei panni di Marco, un ragazzo molto timido che si rifugia nella scrittura di canzoni e che troverà il coraggio di dichiarare il suo amore alla ragazza che ama solo quando partirà alla volta dell’America. Marco infatti la seguirà fino a New York per confessarle i suoi sentimenti. “Il personaggio di Marco mi è stato quasi cucito addosso – ha spiegato –, anche se devo dire che la mia storia con Alice non è mai stata travagliata“. Dopo averlo apprezzato come cantante siamo molto curiosi di vedere Luca alla sua prima vera, e seria, prova da attore. Riuscirà a cavarsela?

DAL DIARIO DI UNA LUCHINA (Giulya)


Ciao Luca,
mi chiamo Giulia e ti scrivo dalla Sicilia! Sono una tua grandissima fan, tanto che ho creato il “LUCA FILE” che contiene tutte le informazioni su te e sulle tue canzoni….già…le tue canzoni! Sono semplicemente fantastiche! Loro ci sono sempre nei momenti di gioia e di tristezza e, grazie ad una strana magia, riescono sempre a tirarmi su!
Il 15 Luglio ho assistito al concerto a Palermo, ma quasi non mi sembrava vero che dopo un anno di averti visto in tv ti potevo vedere finalmente dal vivo, tanto che dall’emozione quando hai cantato “Mi manchi” mi sono messa a piangere!
Da quel 5 Ottobre del 2008 tu sei entrato dentro me e non sei più uscito e, per questo, ti sono debitrice di avermi regalato mille emozioni grazie alla tua voce!
Tutti ci siamo innamorate di te, forse per la tua educazione e per la tua lealtà nella scuola, cosa che altri concorrenti non posseggono, ma che purtroppo sono riusciti comunque ad andare avanti! Grazie a te ho anche imparato ad accettare colui che non è “della mia stessa realtà” proprio come dice la tua canzone “Siamo noi”.
Io domani parto per l’Inghilterra, e mi mancherà un sacco vederti in tv o al computer!
Il mio sogno più grande non è quello di vivere in una villa grandissima o vincere un sacco di soldi, ma quello di incontrarti e magari avere un semplice autografo o una foto con te, visto che per me sei davvero tutto!!
Spero che tu legga questa lettera e che sappi che noi, le tue fans, tifiamo per te proprio perché NOI CREDIAMO NEL TIMBRO SAVIANESE, proprio come ha scritto il bravissimo Marko che gestisce alla grande questo blog! Baci Giuly (lukina convinta 4ever!!)