LN Facebook LN Twitter LN Gruppo Facebook

468x60 Ads

ENTRO FINE ANNO IL QUINTO CAPOLAVORO DI LUCA NAPOLITANO


Luca Napolitano torna a parlare di sè attraverso le pagine del nostro portale a 3 giorni da un evento, quello di Mesagne per Melissa Bassi che Luca sente molto come i colleghi che martedì sera si esibiranno senza alcun compenso e in piena composizione del suo quinto capolavoro. 

 1) Luca hai un nuovo cd alle porte? Cosa bolle in pentola? "Sono in piena composizione del nuovo cd, ci sto lavorando a quattro mani con il mio amico Mario Nunziante siamo in fase di pieno lavoro, componi, straccia, riscrivi, affiorano le idee". 2) Quanto ci vorrà ancora per dare alla luce il nuovo cd? "Se tutto va bene per il periodo invernale, potrebbe, o meglio dovrebbe, essere il mio regalo natalizio alle fans". 3) Che cd sarà? "Sarà un cd ancora più introspettivo rispetto a 'Fino a tre' e agli altri cd composti fino ad oggi, sarà un cd dove Luca si rispecchierà maggiormente nella persona che è". 4) Carmen Napolitano ha iniziato le riprese di un nuovo film dopo il debutto in 'A sud di New York' e Luca ha avuto altre proposte? "Carmen un nuovo film? Davvero? Sono molto contento per lei, è una ragazza che merita. Io per adesso non ho avuto altre proposte per il cinema, mi sto dedicando alla musica, ma se capitasse un' occasione come 'A sud di New York dove praticamente interpreto me stesso, il mio stile di vita, la mia passione per il canto e per la musica sicuramente non mi dispiacerebbe, lo prenderei in considerazione". 5) Luca le fans hanno parlato di te "Ho visto, avete avuto davvero una bella iniziativa, date voce ai miei fans che per me sono davvero importanti. Con loro c'è un rapporto speciale non smetterò mai di ringraziarli per l'affetto e l'amore con cui mi seguono". 6) Martedì 19 Giugno tutti a Mesagne per ricordare Melissa Bassi e a costo zero "Si, quando Amedeo, l'organizzatore della serata, me lo ha proposto, ho subito accettato con il cuore, non si può morire a 16 anni con tutta una vita davanti a quel modo, una vita buttata via, una famiglia distrutta per mano di un pazzo isolato, tutto questo è assurdo. Penso sicuramente che 'Piccola stella' sarà il mio contributo in onore di Melissa. Scrissi questa canzone per un lieto evento, la nascita del primo figlio del mio migliore amico e collega Mario Nunziante. a lui è dedicata questa canzone. Non avrei mai voluto che succedesse, ma penso che sia la canzone giusta da dedicare a Melissa che ci guarda tutti dall'alto. Melissa Bassi è una piccola stella di soli 16 anni che una persona con seri problemi ha deciso di portare via nel fiore della sua giovinezza. Paga con la vita per dei torti che questa persona pensa di aver subito nella vita. Tutto questo non ha senso e Melissa oggi è una 'Piccola stella' nel cielo di Mesagne, nel mio cuore, di tutti i miei colleghi che hanno deciso di presenziare a questa serata rinunciando al loro cachet. E' nel cuore di tutta la nazione e di quelle persone che si sposteranno da tutta Italia martedì sera per dare il loro contributo alla serata. Melissa rimarrà sempre nei nostri cuori". CLAUDIO TAGLIAPIETRA