LN Facebook LN Twitter LN Gruppo Facebook

468x60 Ads

I SALUTI DI LUCA NAPOLITANO AL SUO OFFICIAL BLOG




"Ringrazio le persone che ci lavorano, quello che fate, l'esistere dell'Official Blog perchè l'aggiornate a far si che ogni evento sia speciale vedendo i risultati. Ciao Official Blog".


- Ringraziamo Luca e Debora Furno -


LUCA NAPOLITANO: DA AMICI A PIAZZA 
SAN BARBATO - CASTELVENERE

Luci basse, l’atmosfera di un mercoledì sera pronto a trasformarsi in un’occasione per condividere della buona musica, legante tra generazioni passate e presenti. Ieri, a Castelvenere, gremita folla per il concerto del cantautore Luca Napolitano, dalla popolare trasmissione di Canale 5 “Amici” alla calorosa Piazza “San Barbato”, come urla lo stesso Napolitano dal palco, al cominciare del concerto. Sofisticato, ma piace, Napolitano ha catturato le fan in primis, i ragazzi e non dispiace ai più adulti,ancor più partecipi quando Napolitano ricorda uno dei maestri della musica recentemente scomparso,Lucio Dalla, cantando “Caruso”. Applausi a gogo, strilli delle “luchine”, le fan più accanite, pronte ad ingraziarsi il cantautore di origini avellinesi, per un autografo o una foto personale.Tante le canzoni portate sul palco, nel live regalato ai Castelveneresi, in occasione dei festeggiamenti dei Santi Gioacchino ed Anna. I testi più belli hanno calcato il palcoscenico: “Vai”, uno dei primi lavori di successo che hanno permesso all’artista di vendere in poco tempo più di 30.000 mila copie e posizionarsi nelle vette delle classifiche FIMI.Ancora, da “Ammesso e non concesso”, una versione remix di “Incontrollabile” molto coinvolgente per il pubblico,che ha applaudito costantemente, poi “Giorni” e tanti altri. Ripropone poi il successo cantato insieme all’artista emergente Federica Camba, autrice di numerosi testi per Alessandra Amoroso e tanti altri, dal titolo “A Sud di New York”. Luca Napolitano, dal volto simpatico(nella foto scattata a Castelvenere), che strizza l’occhio alle ragazzine, ha saputo intrattenere il pubblico, confermandosi così, uno dei nuovi artisti e cantautori che dominano la scena musicale nazionale. Un plauso,anche per quest’anno,reduci dal concerto di BacciniTour l’anno scorso, al Comitato Festa “Sant’Anna”.