LN Facebook LN Twitter LN Gruppo Facebook

468x60 Ads

APPUNTAMENTO CON LUCA




GRAZIE AD ANGY MARCIANO
282183_252329701462562_100000566020971_990683_6194157_n
263329_252310744797791_100000566020971_990448_5957508_n
283564_252310804797785_100000566020971_990449_8122164_n
185237_252329018129297_100000566020971_990680_5843783_n
281205_252329388129260_100000566020971_990681_2828609_n




Una serata che rimarrà nella memoria di molti, quella vissuta venerdì 29 luglio all'oratorio di Zogno concerto in memoria di Papa Giovanni Paolo II. Oltre quindici mila persone hanno assistito al concerto, presentato da Luca Viscardi e Julian Borghesan di Radio NumberOne. 
A rompere il ghiaccio sono stati il gruppo The Sun, i Controtempo, Dimo e Fabio Bertolotti quindi l'esibizione di Francesco Renga, Ivana Spagna, Gatto Panceri, Paolo Meneguzzi, Luca Dirisio, I Mediterranea, Luca Napolitano, Roberta Bonanno, Paolo Vallesi, Simone Aiello, i Sonohra, Giacomo Celentano, Daniele Stefani, Paolo Meneguzzi, Luca Napolitano, Marco Menichini, Tiziana Manenti, Roberto Bignoli e il coro gospel Anno Domini.Il curato don Samuele Novali, salutando il pubblico ha invitato i giovani ad ammirare il cielo stellato e "La sera, prima di andare a letto, rammentate le parale di Papa Giovanni Paolo II, ripetetele: non abbiate paura".Il brano «Viva la Vida» dei Coldpaly, con alcuni brani di Papa Giovanni, ha chiuso la serata.