LN Facebook LN Twitter LN Gruppo Facebook

468x60 Ads

INTERVISTA AL FRATELLO DI LUCA, FRANCESCO



Il personaggio di cui parliamo è Francesco Napolitano, fratello maggiore di Luca, anche lui con esperienze in canto, ma attualmente avvocato. Ha aperto da pochi mesi una scuola di canto insieme alla fidanzata Orsola Russo e al fratello Giuseppe Russo, la MUSIC PRODUCTION.

1) Francesco presentati
"Fin da piccoli, abbiamo coltivato questa passione per il canto, mio papà, io, Giuliano e per ultimo Luca, il più completo perchè abbraccia più generazioni di cantanti"
2) Quindi anche tu hai avuto esperienze come cantante?
"Si, ho iniziato con il festival di Napoli su RETE 4, poi ho fatto la classica gavetta: villaggi turistici, locali, piani bar. Ho pure inciso un disco 'Backstage', dove ero con un gruppo di ragazzi che cantava le canzoni in coro e in gruppo, poi ognuno di noi ha scelto una strada diversa. Io mi sono laureato in giurisprudenza e ho intrapreso la professione di avvocato che esercito attualmente, ma non ho mai smesso di far parte della musica, insegno canto e come avvocato curo gli interessi di Luca"
3) Tuo papà avvocato, tu avvocato, tuo fratello Giuliano che studia da avvocato, si può dire che gli interessi di Luca siano in ottime mani
"Questo è quello che spero, mi confronto molto spesso per lui, sia per la musica sia per i consigli legali"
4) Francesco quando è nata la MUSIC PRODUCTION e come?
"La scuola ha aperto a giugno ed è nata da una riunione tra me, Orsola Russo, la mia fidanzata, e il fratello Giuseppe, anche lui nel mondo della musica. Viola era la violista della band di Luca e aveva una scuola, io insegno canto abbiamo unito gli allievi ed è venuta fuori questa".
5) Luca è uscito prepotentemente ad Amici, esce comunque da una famiglia di musicisti. Quanto c'è di tuo in Luca?
"Questo bisognerebbe chiederlo a lui. Io posso dire che appartengo alla generazione di cantanti dagli anni '60 agli anni '90. Mio papà era della generazione di Frank Sinatra, Luca accorpa alla generazione mia e di mio papà anche quella della sua generazione".
6) Quanto ha influito Amici nella vita di Luca?
"Ha influito totalmente, gli ha permesso di coronare il suo sogno, ho sempre avuto fiducia in lui con la sua voglia e la sua determinazione di farsi strada nel mondo della canzone. Sul suo ingresso nella scuola di Amici ne ero convinto, ma che arrivasse fino in fondo abbiamo iniziato a crederci quando è entrato nel serale".
7) Francesco, cosa ti aspetti da questa scuola?
"Stiamo andando bene, mi aspetto di avere allievi contenti di essere nella nostra scuola, di poterli preparare artisticamente anche per dei musical, spero in una importante crescita professionale".