LN Facebook LN Twitter LN Gruppo Facebook

468x60 Ads

E' STATO UN GRANDE ANNO 2011 E UNO SPLENDIDO INIZIO DEL 2012

Luca Napolitano è stato indubbiamente uno dei grandi trionfatori del 2011. Per il talentuoso cantautore campano un anno da cerchiare in rosso, ricco di successi e soddisfazioni professionali.
 1) Tracciamo un bilancio di questo 2011
 "Un anno fantastico, iniziato bene e finito ancora meglio, l'ep 'Di me' e il cd 'Fino a tre', che non so ancora se ha vinto il disco d'oro, ha avuto un grande successo, Quest'ultimo, è nella doppia versione italiana e svizzera. Il cd ha avuto altissimi indici di ascolto, ho avuto la soddisfazione di essere in vetta alla classifica davanti a Vasco Rossi, di fare il viaggio in Svizzera lavorando con la televisione elvetica e di conoscere tutta la regione d'oltralpe in tour. Lì ho partecipato a uno show case di 20 minuti salendo sul palco con Nicolò Fragile, il mio produttore. Grazie a Tanja ho conosciuto i Timkabelle, gruppo che in Svizzera va per la maggiore. L' idea di fare un cd mix in italiano e inglese ha avuto successo, il cd è uscito in digitale anche in terra svizzera, in Austria e Germania, dove stiamo cercando di programmare qualche serata. Lo scorso mese di Aprile c'è stato il debutto nelle sale cinematografiche del film 'A sud di New York' che ha segnato il mio debutto come attore e che ha vinto diversi premi all'estero, quindi il finale col botto di S. Silvestro in Piazza Plebiscito, a Napoli, una delle più prestigiose piazze italiane. Nell'anno appena finito il mio grande amico e fratello Mario Nunziante mi ha reso zio con la nascita di Gioiele, un bel regalo di Natale anticipato per lui e la sua compagna Sarah Memmola". 
2) I tuoi numerosi fans vorranno sapere se ti sei fidanzato? 
"Fidanzato no, non si può ancora pronunciare questa parola, diciamo che ho una relazione impegnativa con una ragazza, stiamo cercando di conoscerci a fondo, non appena i tempi saranno maturi la presenterò". 
3) E il Festival di Sanremo? 
"Sanremo è un obiettivo, un sogno, preferisco non credere di andarci quest'anno, come in tutte le cose che realizzerò anche questo è un sogno e le realizzi quando meno te l'aspetti" 
4) Cosa fa innamorare le tue fans?
 "Bella domanda, posso solo dirti che le fans sono importantissime per me, probabilmente perchè io cerco comunque sempre di conoscerle bene, di interessarmi a loro, di essere loro amico, sono di poche parole, ma con loro mantengo un rapporto molto bello, faccio raduni, le guardo in faccia e cerco di capirle. A tal proposito, ho in serbo una bella sorpresa per loro, un fans club, ho deciso di coinvolgerle maggiormente perchè loro se lo meritano per la costanza con cui mi seguono e l'affetto che mi danno. Ho pensato a una tessera a un costo annuo molto basso il cui ricavato andrebbe nel fondo cassa e darebbe diritto a raduni, back stage, possibilità di assistere alle prove per lo spettacolo già dal pomeriggio e altro ancora che stiamo vagliando. Un modo per premiarle, se lo meritano". 
5) Progetti per il 2012?
 "E' iniziato alla grande a Napoli, l'1 sera sono stateo ospite a Bellizzi dove ho cantato 7 - 8 brani, il 5 sarò ad Acerra dove premierò a un concorso canoro e mi dedicherò a scattare foto con le fans presenti. Ho come sempre tanti progetti, ma per scaramanzia non ne voglio parlare. Insieme a Mario Nunziante stiamo scrivendo nuove canzoni, negli intenti c'è sicuramente l'uscita di un nuovo cd, ma è prematuro, non si sa ancora se in lingua italiana o svizzera. Aspettiamo gli eventi". 
CLAUDIO TAGLIAPIETRA